JUNIOR DAY – 13 Giugno 2012


JUNIOR DAY
Una giornata di sport e divertimento


Una grande giornata di sport e divertimento si e’ tenuta il 13 giugno presso il villlaggio sportivo di Mondofitness, in via di Tor di Quinto a Roma. L’evento è stato ideato da Gianluca Nirchio, responsabile area arti marziali di Mondo fitness, e dal Maestro Franco Penna, coordinatore nazionale del settore judo Csen, che insieme si sono subito attivati per cercare una fusione tra le arti marziali e altri sport. Insieme hanno creato il programma di una un’intera giornata che, con il patrocinio del Csen, ha impegnato ragazzi di varie fasce d’età dalle 9 alle 17.
La partrecipazione e’ stata massiccia e grazie alla preziosa collaborazione di maestri come Roberto Pomponii, Fabio Lamalfa, Roberto Bertelli e Massimo Mattioli, i partecipanti sono stati divisi in gruppi per fasce d’età omogenee, dando la possibilità di alternarsi nelle varie discipline: dal percorso avventura alla piscina, dal beach volley al calcetto e al judo.
Grande successo è stato riscosso dal percorso avventura, che ha messo alla prova sia i piccoli che i piu’ grandi, e che si sono divertiti nell’affrontare le varie difficoltà, anche se con l’aiuto e il supporto dello staff.
Molto apprezzati gli sport in piscina, che visto Il caldo della giornata hanno permesso agli atleti di rinfrescarsi tra un’attività e l’altra. Il torneo di beach volley ha coinvolto i partecipanti al punto da rendere necessario lo spareggio, ma è stato il tatami il luogo in cui i ragazzi hanno dato il massimo impegno. Con la bellissima lezione tenuta dallo staff Csen i ragazzi, divisi in avanzati e principianti, hanno potuto dar sfoggio delle loro capacita’.

Durante l’intensa giornata, il pranzo nella zona ristorante e’ stato il momento del relax, dove i ragazzi hanno potuto recuperare le energie, necessarie ad affrontare la seconda parte della giornata.

A tutti i partecipanti il Csen Nazionale ha regalato un cappellino ricordo dell’evento, apprezzato moltissimo anche dai genitori, che a gran voce hanno richiesto l’organizzazione di altri simili momenti di confronto sportivo, realizzati con la professionalita’ e la serieta’ che hanno reso il Csen il primo Ente di Promozione Sportiva nel Lazio.

 

ROMAGNOLI LAURA